Quanto costa depositare un bilancio

 

 

 

 

I costi per il deposito del bilancio d’esercizio si suddividono in:

1- imposta di bollo

2- diritti di segreteria

3- servizio di compilazione della pratica telematica ed inoltro alla CCIAA

IMPOSTA DI BOLLO

L’imposta di bollo per il deposito telematico del bilancio annualità 2016 è confermata in euro 65,00.

L’importo è dovuto anche per le cooperative, anche quelle edilizie come precisato dalla DRE Emilia Romagna nel Parere 20/01/2006 prot n. 990-2854/2006.

Le cooperative sociali sono esenti ai sensi dell’art. 27 bis della tabella (allegato B) del DPR 642/1972.

L’imposta per le pratiche telematiche viene assolta dalla Camera di Commercio in base ad una autorizzazione rilasciata, qui per vedere le autorizzazioni.

Su ogni documento depositato deve essere riportato il numero di autorizzazione.

DIRITTI DI SEGRETERIA

I diritti di segreteria per l’anno 2016 sono confermati in euro 62,70 per il deposito del bilancio d’esercizio comprensivo anche dell’elenco soci se presentato congiuntamente. Per il deposito separato dell’elenco soci consultare la CCIAA di riferimento.

Le cooperative sociali versano diritti di segreteria pari ad euro 32,70

Casi particolari – START UP

Le società start up innovative sono esenti da diritti di segreteria e imposta di bollo come determinato dal Ministero dello Sviluppo  economico.

 

Per un preventivo per il servizio di invio telematico inserisci i tuoi dati

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *